Crema mani nutriente: 3 ricette, anche per le unghie

crema mani nutriente

Prendersi cura delle proprie mani, attraverso una buona crema mani nutriente, è molto importante per mantenerle idratate, morbide e belle in ogni momento.

Dal punto di vista della comunicazione e della funzione, la mano è senza dubbio uno strumento impareggiabile: la mano è costantemente soggetta a irritazioni e fattori atmosferici, che possono distruggere l’integrità della pelle.

Pensa alla corrosività dei tensioattivi nei prodotti usati per pulire i vestiti e le stoviglie, o agli effetti distruttivi del freddo, della luce ultravioletta o del gelo, e puoi capire come le mani sono soggette a screpolature, arrossamenti e invecchiamento precoce.

Non dimenticare che le mani rivelano l’età di una persona (prima ancora del viso), quindi la cura di mani e unghie è sempre fondamentale per rallentare la comparsa di inestetismi e inestetismi.

Le caratteristiche delle mani

La pelle delle mani ha caratteristiche quasi uniche, molto diverse dalla pelle del viso e di qualsiasi altra parte del corpo. Nel palmo della mano, la mano ha un’epidermide spessa, caratterizzata da rughe, increspature e mancanza di peli.

crema mani nutriente fai da te 1

Ogni palmo passa attraverso le pieghe e quando la mano si muove o si piega, inevitabilmente si formano le pieghe.

Ci sono migliaia di recettori nervosi e ghiandole sudoripare lungo l’intera superficie del palmo, che sono molto importanti per ricevere qualsiasi stimolo termico, irritante o meno. Alla punta delle dita, ci sono cerchi concentrici che formano le cosiddette impronte digitali (o dermatoglifi).

A livello del dorso, lo spessore della pelle è moderato, né grosso come le piante dei piedi né sottile come intorno agli occhi. Indubbiamente, le mani sono una delle parti del corpo più vulnerabili alle aggressioni esterne, perché non c’è lavoro o attività che non implichi il loro utilizzo.

Per questo motivo le mani sono spesso esposte ai fattori atmosferici ed entrano in contatto con diversi tipi di sostanze, che possono irritare e danneggiare le mani. Inoltre, a differenza di altre parti del corpo, le mani vengono  lavate frequentemente, più e più volte al giorno.

Il film idrolipidico delle mani

Il problema fondamentale è che spesso non prestiamo attenzione alla composizione dei detergenti, quindi è possibile utilizzare prodotti altamente sgrassanti e irritanti per trattare la già sensibile pelle delle mani.

crema mani nutriente fai da te

Così facendo, il film idrolipidico naturale che ricopre l’epidermide viene gradualmente danneggiato. Quando il film idrolipidico che ricopre la pelle è danneggiato, le mani si ritroveranno indebolite e particolarmente sensibili alle aggressioni esterne perché la loro naturale barriera di difesa è stata distrutta.

Questa condizione, oltre alla mancanza di fattori idratanti naturali e ghiandole sebacee, rende la pelle delle mani soggetta a screpolature e arrossamenti. Inoltre, come accennato in precedenza, le mani sono spesso a contatto con i fattori atmosferici perché raramente indossano guanti o altri indumenti protettivi.

Gli effetti dei raggi ultravioletti del sole e del vento modificano l’integrità delle fibre di sostegno del derma: oltre a consumare il film idrolipidico, l’azione combinata di questi elementi provoca talvolta l’accumulo di melanina in alcune zone limitate della pelle, ponendo le basi per la formazione di macchie sulla pelle delle mani.

Crema mani nutriente: la cura delle mani

Possiamo affermare che la cura delle mani è iniziata con la detersione. Il lavaggio delle mani, infatti, è un gesto molto importante per la salute di una persona, ma per lavarsi le mani in modo corretto bisogna utilizzare i prodotti giusti in modo da non danneggiare la pelle e il delicato film idrolipidico che la ricopre.

crema nutriente mani e unghie

Ovviamente tutto questo non basta. La cute delle mani necessita si essere sempre idratata, protetta  e nutrita con l’uso dei prodotti adatti alla tua pelle, ha bisogno di riequilibrare la funzione barriera cutanea, prevenendo così i segni di invecchiamento precoce, macchie cutanee, screpolature e arrossamenti.

Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a stress esterni e psicofisici, perciò ha bisogno di una carezza, di attenzioni con la crema mani nutriente. Alcune persone soffrono di più questo tipo di stress, perciò le unghie ne risentono e hanno bisogno di un aiuto in più, da parte della crema nutriente mani e unghie.

Oppure, puoi beneficiare del profumo e delle proprietà delle rose, usando la crema nutriente per le mani al profumo di rosa. In commercio puoi comprare la crema mani nutriente oppure puoi fare la tua crema mani nutriente fai da te.

Perchè la crema mani nutriente?

L’uso regolare di creme idratanti può non solo ripristinare l’equilibrio dei grassi, ma anche proteggere la pelle da fattori esterni che potrebbero danneggiarla ulteriormente. Ogni volta che ti lavi le mani, dovresti applicare una crema idratante.

crema nutriente per le mani al profumo di rosa

Tuttavia, sia chiaro: applicare la crema non ha nulla a che fare con le precauzioni per proteggersi dai virus. Infatti, l’unica funzione dei prodotti idratanti è quella di idratare la pelle. Inoltre, se la crema che usi o decidi di acquistare è contenuta in una lattina con coperchio removibile, assicurati di essere l’unica persona ad utilizzarla per evitare la diffusione del virus con altre persone.

Se vuoi sapere quale crema mani acquistare per risolvere il tuo problema di pelle secca, la risposta è semplice, perché le creme mani in commercio sono generalmente efficaci e non ci sono ingredienti da conservare.

L’attenzione all’acquisto

Prestare particolare attenzione all’acquisto, quando si parla di efficacia delle creme idratanti si fa sempre riferimento all’efficacia a breve termine: nessuna crema può risolvere il problema per sempre, infatti è per questo motivo che si consiglia di utilizzare ogni volta una crema ti lavi le mani.

Per le persone con allergie o pelle sensibile, si consiglia di scegliere prodotti contrassegnati con “Senza profumo” o prodotti per bambini che di solito non sono facili da provocare allergie.

Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a stress esterni e psicofisici, perciò ha bisogno di una carezza, di attenzioni con la crema mani nutriente. Alcune persone soffrono di più questo tipo di stress, perciò le unghie ne risentono e hanno bisogno di un aiuto in più, da parte della crema nutriente mani e unghie.

Oppure, puoi beneficiare del profumo e delle proprietà delle rose, usando la crema nutriente per le mani al profumo di rosa. In commercio puoi comprare la crema mani nutriente oppure puoi fare la tua crema mani nutriente fai da te.

Una particolare crema mani nutriente

Spesso ci dà fastidio che alcune creme possono essere molto appiccicose e restare sulle mani a lungo durante la giornata, ungendo computer, smartphone e tutto quello che toccate.

Non è semplice comprendere se la crema è densa dagli ingredienti e quindi rimarrà sulle mani o se le lascierà subito asciutte.

Solitamente se sulla confezione vedete che contiene elementi grassi come olio di cocco o burro di karitè,  avrete una crema appiccicosa. Solitamente se c’è scritto nutriente vuol dire che è più grassa, invece, leggera che si asciuga più in fretta.

Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a stress esterni e psicofisici, perciò ha bisogno di una carezza, di attenzioni con la crema mani nutriente. Alcune persone soffrono di più questo tipo di stress, perciò le unghie ne risentono e hanno bisogno di un aiuto in più, da parte della crema nutriente mani e unghie.

Oppure, puoi beneficiare del profumo e delle proprietà delle rose, usando la crema nutriente per le mani al profumo di rosa. In commercio puoi comprare la crema mani nutriente oppure puoi fare la tua crema mani nutriente fai da te.

Crema mani nutriente fai da te al mughetto e vaniglia

Una crema mani al profumo di mughetto e vaniglia che nessuno invidia sul mercato è ricca, morbida, profumata e di facile applicazione.

È una crema non invidiabile sul mercato, ricca, morbida, aromatica, di facile applicazione e di immediato assorbimento! Il profumo delicato della combinazione di mughetto e vaniglia dura per ore sulla mano.

La texture cremosa e vellutata si dispiega in uno strato magico per proteggere e idratare le mani per tutto il giorno. Quello di cui sono più soddisfatto è che si assorbe così velocemente che una volta messo sopra non si fa sentire.

Prima fase

  • Acqua 80g
  • Carbopol Ultrez
  • 21  0,4g
  • Glicerina  3g
  • Gomma Xanthana 0,2g

Seconda fase

  • Olio Macadamia 1,5g
  • Olio Jojoba 1,5g
  • Olio Cocco  2g
  • Burrò Karitè  1g
  • Cera d’Api gialla o bianca 0,5g
  • Metilglucosio Sesquistearato 3g
  • Alchol Cetilstearilico 0,5g
  • Burro di Cacao 0,5g
  • Caprylic Capric Triglyceride 1g

Terza fase

  • Fase CTocoferolo 1g
  • Oleolito Calendula Home Made  1g
  • Oleolito Iperico Home Made  1g
  • Squalene  1g
  • Dry Flo  0,5g
  • Phenonip 10 gocce
  • Ph 5,5
  • Soluzione Soda Caustica 20%
  • 3 gocce
  • Fragranza a Piacere

Preparazione della crema mani nutriente al mughetto e vaniglia

In un contenitore sciogliere la gomma xantana nella glicerina, quindi versare 30 grammi di acqua distillata tiepida e mescolare lentamente.

Versare i restanti 50 g di acqua in un altro contenitore e cospargere Carpobol Ultrez 21 senza mescolare, lasciare sciogliere la polvere, quindi mescolare, aggiungere 2 gocce di soluzione di soda caustica al 20% per formare un gel.

In attesa che si formino i due gel, mettere tutti gli ingredienti della fase 2 in contenitori separati.

Dopo che i due gel si sono formati, mescolarli insieme con un agitatore.

Scaldare il gel, il burro e l’olio, quindi versare gradualmente la fase 2 (fase oleosa) nella fase 1(gel) e mescolare con un frullatore. Se le due fasi non si emulsionano, riscaldare e rimescolare. Ricorda che entrambe le fasi devono essere molto calde per ottenere l’emulsione.

Lasciare raffreddare la crema e aggiungere la fase 3. Regolare il pH a 5,5 con una soluzione di soda caustica al 20%, quindi aggiungere conservanti e spezie a piacere. Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a stress esterni e psicofisici, perciò ha bisogno di una carezza, di attenzioni con la crema mani nutriente.

Alcune persone soffrono di più questo tipo di stress, perciò le unghie ne risentono e hanno bisogno di un aiuto in più, da parte della crema nutriente mani e unghie. Oppure, puoi beneficiare del profumo e delle proprietà delle rose, usando la crema nutriente per le mani al profumo di rosa. In commercio puoi comprare la crema mani nutriente oppure puoi fare la tua crema mani nutriente fai da te.

Crema che nutre le mani alla rosa

Le rose possono anche aumentare l’idratazione della pelle e stimolarne l’elasticità. Può anche agire come vasocostrittore, quindi è usato come agente lenitivo nei cosmetici per la pelle sensibile e bruno-rossastra.

La rosa ha proprietà antinfiammatorie e viene utilizzata per alleviare l’irritazione della mucosa nasale e degli occhi. Ha anche effetti immunostimolanti e diuretici e può essere usato per prevenire l’infiammazione della vescica. Aiuta a combattere lo stress ed eliminare le tossine.

Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a stress esterni e psicofisici, perciò ha bisogno di una carezza, di attenzioni con la crema mani nutriente. Alcune persone soffrono di più questo tipo di stress, perciò le unghie ne risentono e hanno bisogno di un aiuto in più, da parte della crema nutriente mani e unghie.

Oppure, puoi beneficiare del profumo e delle proprietà delle rose, usando la crema nutriente per le mani al profumo di rosa. In commercio puoi comprare la crema mani nutriente oppure puoi fare la tua crema mani nutriente fai da te.

Crema nutriente per le mani al profumo di rosa fai da te

Ecco gli ingredienti della crema nutriente per le mani al profumo di rosa:

  • 82,9 grammi di acqua di rosa
  • 5 grammi di olio di albicocca o di cocco
  • 5 grammi di burro di karitè
  • 6 grammi di olivem 1000
  • 0,5 grammi (20 gocce) di vitamina E tocoferolo
  • 20 gocce di olio essenziale di rosa
  • 20 gocce di vitamina E 
  • 18 gocce di casgard (conservante)

 

  • Crema mani nutriente alle rose: la preparazione

Ecco la preparazione della crema nutriente per le mani al profumo di rosa

Versare in un pentolino l’acqua di rose e il burro di karitè, un nutriente per la pelle, l’olio di albicocca e l’olivem mille. Mettere a bagno Maria per qualche minuto il composto, finchè non è tutto sciolto.

Spegnete il fuoco e frullate per due minuti. Mettere a bagno Maria a freddo (con ghiaccio) e frullate per altri due minuti. Aggiungere l’olio essenziale di rosa, la vitamina E e il conservante. Misurate il PH con le cartine tornasole che deve essere compreso tra 4,5 e 5,5. Il prodotto può essere conservato per cinque mesi.

Questa crema la potete usare per il viso, per le mani e per le unghie. Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a stress esterni e psicofisici, perciò ha bisogno di una carezza, di attenzioni con la crema mani nutriente.

Alcune persone soffrono di più questo tipo di stress, perciò le unghie ne risentono e hanno bisogno di un aiuto in più, da parte della crema nutriente mani e unghie. Oppure, puoi beneficiare del profumo e delle proprietà delle rose, usando la crema nutriente per le mani al profumo di rosa. In commercio puoi comprare la crema mani nutriente oppure puoi fare la tua crema mani nutriente fai da te.

Crema nutriente mani e unghie

Se hai le unghie fragili, oltre a prenderti cura delle tue mani e della pelle in generale, dovresti utilizzare una crema nutriente mani e unghie.

Ecco la preparazione della crema mani e unghie:

Ottima crema rinforza anche le unghie fragili. È composto da tre cucchiaini di olio extra vergine di oliva, un cucchiaio di olio essenziale, una cera d’api di noce, mezzo cucchiaino di bergamotto e un cucchiaio di acqua distillata floreale. Sciogliete il composto a bagnomaria, poi toglietelo dal fuoco. Dopo il raffreddamento, aggiungere acqua distillata e oli essenziali.

Ogni giorno la nostra pelle è sottoposta a stress esterni e psicofisici, perciò ha bisogno di una carezza, di attenzioni con la crema mani nutriente.

Alcune persone soffrono di più questo tipo di stress, perciò le unghie ne risentono e hanno bisogno di un aiuto in più, da parte della crema nutriente mani e unghie. Oppure, puoi beneficiare del profumo e delle proprietà delle rose, usando la crema nutriente per le mani al profumo di rosa. In commercio puoi comprare la crema mani nutriente oppure puoi fare la tua crema mani nutriente fai da te.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social

Summary
Crema mani nutriente: 3 ricette, anche per le unghie
Article Name
Crema mani nutriente: 3 ricette, anche per le unghie
Description
Prendersi cura delle proprie mani, attraverso una buona crema mani nutriente, è molto importante per mantenerle idratate, morbide e belle in ogni momento.
Author
Publisher Name
Body Skin Cosmetics
Publisher Logo