Creme viso migliori: 3 tipologie

creme viso migliori

Ti ha portato qui la curiosità per le creme viso migliori, sai anche io spesso navigo in internet e finisco a perdermi su pagine esattamente come questa, quindi un po’ ti capisco e soprattutto vorrei esserti di aiuto.

Quando ci si appresta ad acquistare una crema per il proprio viso, la scelta può non sembrare troppo semplice. Il mercato offre talmente tanti spunti che si rischia di perdersi tra 1000 offerte e milioni di prodotti differenti.

Come si sceglie una crema viso? Innanzitutto in base alla propria tipologia di pelle, perchè un’epidermide grassa non ha bisogno dello stesso trattamento di quella secca. Le esigenze sono differenti e diverse sono anche le esigenze.

Quindi la domanda che dovresti porti è quale sia la miglior crema viso per te, per la tua pelle e per i tuoi bisogni. Inoltre devi scegliere anche in base al periodo dell’anno, un cosmetico che va bene in estate può non essere altrettanto efficace in inverno e viceversa.

Noi oggi siamo qui per permetterti di scegliere le migliori creme viso, intanto buona lettura.

Scegliere le creme viso migliori

Di seguito troverai molti spunti su come scegliere la miglior crema viso. Ci sono però casi in cui la scelta viene influenzata da elementi esterni come ad esempio la pubblicità da parte della tua attrice preferita o un consiglio da parte di un’amica che utilizza un prodotto e ci si trova bene.

migliori creme viso 1

Ma forse ciò che si adatta a lei non è invece giusto per te, quindi tu provando quella crema potresti non riscontrare i benefici sperati.

Il giudizio e di conseguenza la scelta dovrebbe avvenire in maniera soggettiva, senza basarsi sul sentito dire, ma piuttosto su quelle che sono le proprie sensazioni.

Ma quindi come si scelgono le creme viso migliori? Non essere impaziente, adesso ti daremo alcune indicazioni che sicuramente ti torneranno utili.

Iniziamo con i consigli

Non vorrei essere causa di un’eccessiva perdita di tempo, proprio per questo vorrei procedere dandoti alcuni piccoli consigli iniziali.

migliori creme viso

Per scegliere la tua crema viso nella maniera migliore, devi per prima cosa capire a quale tipologia di pelle corrisponde la tua. Cosa vuol dire? Semplice, osservando alcune tue caratteristiche puoi capire se hai la pelle:

  • grassa: i cui inestetismi tipici sono l’esubero della produzione di sebo, la presenza du brufoli e arrossamenti. Il tuo prodotto è idratante, ma anche in grado di ridare equilibrio alla tua pelle;
  • secca: la tua pelle tende a squamarsi. Dovresti puntare a prodotti che hanno una texture consistente che siano in grado non solo di idratare, ma anche di nutrire;
  • mista: sei una predestinata, ammettilo.

Avrai dunque compreso che le pelli non sono tutte uguali ecco perchè dirti quale siano le migliori creme viso non è semplice come potevi forse pensare.

La scelta delle migliori creme viso

Non è semplice e non possiamo dirti quale sia la miglior crema viso in assoluto ma sicuramente ti possiamo aiutare nella scelta.

miglior crema viso 1

Devi acquistare il tuo cosmetico avendo o comunque ponendoti degli obiettivi. Acquisterai la tua crema viso per raggiungere un risultato. Non è sbagliato affatto, anzi dovresti scegliere la crema viso innanzitutto perchè è in grado di idratare la tua pelle.

L’idratazione è alla base della salute del tuo corpo, ma anche della pelle e dei capelli. Quindi le migliori creme viso sono idratanti.

Non compiere l’errore di pensare che: se hai la pelle grassa non devi idratare la tua pelle, non c’è nulla di più sbagliato.

La tua pelle grassa può guarire dai suoi inestetismi se ben idratata. Non ha bisogno dello scrub quotidiano come in molti consigliano, ma di idratazione continua, magari contenuta in una texture che sia semplice da assorbire e che non cooperino alla comparsa dell’effetto lucido che spesso affligge la pelle grassa.

Quindi nel momento dell’acquisto devi per prima cosa, leggere la lista degli ingredienti.

Creme viso migliori: la composizione

Strano come ci si sofferma a leggere gli ingredienti di un qualsiasi cibo in barattolo, ma non si leggono mai gli ingredienti di una crema viso. Forse tu sei tra i pochissimi che lo fanno, ma sappi che sei una mosca bianca, la maggior parte acquista per sentito dire, per il fascino del packaging, perchè sul davanti c’è scritto idratante.

miglior crema viso

Se hai un negozio di cosmetici ti sfido a mettere le bottigliette tutte girate sulla parte posteriore e vedere quante si soffermano a leggere. Credo saranno veramente poche. Invece la composizione delle creme viso migliori è veramente importante.

In fondo sono gli ingredienti e i principi attivi a far si che la crema che stai usando ti riesca a risolvere gli inestetismi per cui tu stessa l’hai acquistata. Quindi sai adesso cosa faremo? Vedremo quelli maggiormente presenti nelle migliori creme viso.

Ingredienti e i loro effetti

Ovvio che non possiamo metterci qui a spiegarti ogni singola crema che composizione ha, altrimenti rischieremmo innanzitutto di annoiarti e poi anche di allungare troppo questo nostro post che vuole essere solo una guida esaustiva ma estremamente veloce.

Quindi sai cosa faremo? Ti indicheremo per ognuno dei principi attivi che potrai trovare all’interno della miglior crema viso, l’effetto che sortisce sulla tua pelle, soprattutto nel caso in cui tu avessi la costanza di applicare la crema ogni singolo giorno.

  • acido ialuronico: l’enzima delle crema antiage. Si tratta del principio attivo in grado di rendere la pelle elastica e di proteggerla dalle macchie solari, riuscendo in una qualche misura anche a schiarirle;
  • bava di lumaca: ne hai sentito parlare? Ci sono donne che la adorano e sembra che sia molto efficace, oltre che molto di moda. Si tratta di un elemento che offre alla tua pelle un’azione lenitiva, ottima per le pelli grasse, riesce a limitare le irritazioni e i rossori tipici;
  • olio di argan: spesso lo trovi in coppia con l’olio di mandorle. Entrambi hanno un potere idratante e antiossidante, un po’ come tutti gli oli o le componenti grasse delle tue creme. Inoltre dà alla crema un profumo unico;
  • burro di Karite: spesso presente nelle migliori creme viso da utilizzare in menopausa. Riesce a nutrire la pelle e a renderla più morbida;
  • olio di Jojoba: contrasta l’ossidazione della pelle a cui si va incontro con l’avanzare del tempo. Si tratta del principio attivo che offre un potere lenitivo e protettivo. Inoltre l’olio di Jojoba, nutre e idrata la pelle (ricorda il discorso sull’idratazione?);
  • aloe: altro principio attivo delle creme viso migliori che va tanto di moda. Il gel di aloe ha un potere idratante e antibatterico. Se hai la pelle grassa te lo consigliamo, ricorda che la produzione eccessiva di sebo, può portare a proliferazione batterica.

Ovvio che leggere gli ingredienti a nulla ti occorre se non sai che tipologia di pelle hai.

A ogni pelle la sua crema

Quindi adesso sai che devi leggere gli ingredienti del tuo cosmetico se vuoi veramente essere sicura di acquistare una delle migliori creme viso. Ma adesso sei convinta di sapere come scegliere? Per prima cosa, sappi che dovresti avere 2 creme una giorno e una notte.

In genere quelle per il giorno hanno una texture molto più leggera, quasi acquosa. Questo permette alla pelle di assorbirla in maniera piuttosto semplice senza sentirsi appesantita.

In genere la crema giorno, non solo idrata, ma contiene anche una parte di protezione solare. Erroneamente si è convinti che la protezione dai raggi UV debba essere utilizzata solo in estate e solo al mare. Non è assolutamente così. I raggi del sole sono presenti anche in città e anche in inverno, quindi non proteggere la tua pelle sarebbe un grande errore.

Ricorda che i raggi UV sono la causa maggiore dell’invecchiamento precoce della pelle e della comparsa di macchie e rughe.

La crema notte invece tende a ricostruire la pelle. ha una texture più consistente e il compito di riattivare il microcircolo locale e il rinnovamento cellulare. Devi utilizzarle tutte e due? Sarebbe meglio. Tutti i giorni? Assolutamente si, ricorda che mai come nella cura di se stessi la costanza premia.

Poi devi scegliere in base al tuo tipo di pelle, mi spiego meglio di seguito.

Le tipologie di pelle

Se hai una pelle mista, beh sei fortunata perchè non hai bisogno di una crema che vada a curare un particolare inestetismo, ma semplicemente un prodotto che sia in grado di farti apparire più bella e che magari sia anche una sorta di primer per il tuo trucco quotidiano.

Potresti però anche essere molto poco fortunata ed essere soggetta a pelle grassa. Questo vuol dire che spesso devi contrastare effetto lucido e una produzione di sebo in eccesso. La pelle grassa in genere è quella su cui si abbatte l’acne, uno degli inestetismi più odiati da donne e uomini. In questo caso si rivela di estrema importanza l’utilizzo di un detergente specifico, che non solo sia in grado di restringere i pori, ma anche di purificare la pelle ed evitare la proliferazione batterica.

Ho parlato di detergente, perchè prima di applicare la crema devi aver deterso il viso nel profondo e solo successivamente applicare la crema che deve idratare, lenire i rossori e anche in questo caso, limitare che i batteri si diffondano.

Se invece hai la pelle secca, il tuo primo compito è senza dubbio proteggerla ed idratarla, stimolando la riproduzione cellulare, che sia in grado di eliminare le cellule vecchie e sostituirle con le nuove.

Le creme viso migliori a seconda dell’età

Eccoci arrivati all’ultimo elemento a cui dovresti prestare attenzione nel momento in cui ti appresti ad acquistare una crema per il viso, la tua età. Diciamo che in giovane età una crema idratante è più che sufficiente, per ridurre al minimo i possibili inestetismi. Dai 30 in poi punta tutto sulle prime creme antirughe, non perchè tu ne abbia già bisogno, ma perchè prevenire è meglio che curare. Dai 50 in poi ecco che dovrai introdurre la migliore crema viso in menopausa.

Lo so, il termine menopausa spaventa tutte le donne ma si tratta di un momento impossibile da evitare quindi sapere quale sia la migliore crema viso in menopausa diventa essenziale.

In questo particolare momento della vita di una donna, sono molti i cambiamenti a cui si va incontro, per via delle modifiche che avvengono a livello ormonale. La pelle diventa meno elastica e inizia a produrre meno collagene indispensabile per farla restare sempre liscia e giovane.

In menopausa la minor produzione di collagene è dovuta agli estrogeni che in età fertile regolano il ciclo mestruale e che tendono a diminuire dino a scomparire, facendo apparire la pelle più secca.

Cosa ti serve? Sicuramente una crema specifica che riesca a contrastare questo processo, questo vuol dire che non devono mancare alcuni specifici principi attivi.

Ingredienti della migliore crema viso in menopausa

Non ci resta dunque che elencarti brevemente quali sono i principi attivi che troverai in quella che sarà la tua migliore crema viso in menopausa.

Il primo è senza dubbio il collagene, se in menopausa la produzione naturale non è più efficace come prima, occorre fare in modo di aggiungere questo elemento dall’esterno. Quindi scegli le creme con un buon contenuto di collagene, che siano in grado di riempire le prime rughe che compariranno sulla tua pelle.

Poi controlla che ci sia la Vitamina C anche lei coopera per la produzione sufficiente di collagene.

Altro ingrediente specifico della migliore crema viso in menopausa è l’acido ialuronico. La sua sintesi da parte del tuo organismo permette alla cellule dell’epidermide di restare unite e i tessuti compatti. In genere si parla dell’acido ialuronico come un idroregolatore, perchè riesce a trattenere l’acqua naturalmente contenuta nella pelle.  La funzione dell’acido è quella della sintesi di collagene ed elastina.

Possiamo poi parlarti del retinolo che deriva dalla vitamina A, in genere forma la base di tutti i cosmetici che promettono di contrastare i segni dell’avanzamento dell’età. Si tratta di un ingrediente che è una costante per quel che riguarda l migliore crema viso in menopausa perchè in grado di sollecitare la produzione di collagene e il rinnovamento cellulare.

Infine il DMAE con le sue qualità antiage, mantiene la pelle idratata e stimolare il riempimento cutaneo che va ad appiattire le rughe che iniziano a segnare il tuo viso.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social

Summary
Creme viso migliori: 3 tipologie
Article Name
Creme viso migliori: 3 tipologie
Description
Ti ha portato qui la curiosità per le creme viso migliori, sai anche io spesso navigo in internet e finisco a perdermi su pagine esattamente come questa
Author
Publisher Name
Body skin cosmetics
Publisher Logo