Struccante oleoso: 3 consigli +1 per la scelta finale

Struccante oleoso

Lo struccante oleoso bio è un prodotto che entra di diritto all’interno della beauty routine di ogni persona amante della cosmetica. 

Quest’ultima cambia ogni anno a seconda dei prodotti sempre più innovativi che vengono lanciati sul mercato, ma un prodotto che si afferma anno dopo anno è proprio lo struccante oleoso pelle grassa.

E in questo momento parliamo soprattutto di ciò che il mercato offre in termini di struccante oleoso bio, tralasciando poi il mondo del fai da te. Di fatto, al di là del mercato, vi è un mondo che sempre più spesso si sta riversando sulla creazione dello struccante oleoso fai da te.

E noi, in questo articolo ci occuperemo anche di questi prodotti. Devi inoltre sapere che gli oli contenuti all’interno di uno struccante oleoso bio o all’interno di uno struccante oleoso fai da te, hanno proprietà differenti e agiscono su varie problematiche della nostra pelle.

Problematiche che vanno dalla disidratazione all’irritazioni per arrivare perfino l’acne. E soprattutto quest’ultimo caso si lega spesso al capitolo sullo struccante oleoso pelle grassa.

Questi prodotti poi non devono essere strofinati sulla pelle, ma basta solo utilizzare una piccola quantità di esso con dei movimenti circolari che sciolgono delicatamente il make up sul viso.

Se poi vi sentite la pelle tirare con lo struccante oleoso pelle grassa il problema è di facile risoluzione dal momento che esso dona alla pelle elasticità e morbidezza, combattendo la secchezza.

Ma vediamo insieme qual è lo struccante oleoso fai da te o venduto sul mercato preferito dalla stragrande maggioranza dei nostri utenti.

Che cos’è lo struccante oleoso bio?

Lo struccante oleoso pelle grassa o per gli amanti del fai da te, lo struccante oleoso fai da te, è un prodotto innovativo che serve a rimuovere ogni traccia di trucco e impurità utilizzando solamente un olio.

struccante oleoso bio

Come dice stesso il nome, lo struccante oleoso bio è a base grassa, ed è proprio questa caratteristica che permette al trucco di essere eliminato, anche quello waterproof. 

Si basa sul principio della detersione per affinità, secondo il quale il simile scioglie il simile che tradotto vuol dire che attraverso la oleosità di questo prodotto si sciolgono tutte le impurità e l’intero make up composto a sua volta da una parte grassa, andando così a pulire a fondo il viso.

Ma questo non è l’unico beneficio che possiamo ottenere attraverso lo struccante oleoso pelle grassa. Infatti, al vantaggio precedente possiamo aggiungere che la pulizia del viso con questo prodotto è estremamente pratica e veloce, e grazie alla sua formula struccante oleoso fai da te e non solo, permette di utilizzare un unico prodotto su tutto il viso.

Tra l’altro, grazie poi alla formulazione interna dello struccante oleoso bio, la pelle, dopo il trattamento risulterà liscia, morbida e soprattutto senza irritazioni. Un prodotto che di diritto è entrato a far parte del kit make up di ogni donna.

Utile per ogni tipo di pelle, lo struccante oleoso pelle grassa e non solo è un prodotto sempre di più ricercato e richiesto da tutti gli utenti del web che prima di te hanno avuto modo di testarlo.

Come utilizzare uno struccante oleoso fai da te

Dedichiamo ora poche righe per spiegare l’utilizzo di questo struccante oleoso pelle grassa. Struccarsi e pulire il viso con uno struccante oleoso bio è facilissimo. In pochi e semplici passaggi hai portato a termine uno dei procedimenti maggiormente effettuati dalle donne prima di andare a dormire.

struccante oleoso pelle grassa

La pulizia della faccia inizia con l’applicazione di poche gocce di olio sul viso e  un rilassante massaggio anche di occhi e labbra, fino a sciogliere completamente tutto il make up sulla tua faccia.

A questo punto, dopo che lo struccante oleoso fai da te ha agito, potrete rimuovere tutto con un panno in microfibra inumidito con acqua tiepida.

Così facendo, lo stesso panno in microfibra svolgerà anche una delicata azione esfoliante, che grazie alla parte oleosa dello struccante, renderà la pelle più luminosa e vellutata.

Struccante oleoso bio e la doppia detersione

Se alla fine della pulizia del viso con lo struccante oleoso bio avete ancora la sensazione di avere la pelle unta o non siete riuscite a eliminare completamente l’olio di questo prodotto, potete procedere anche con una seconda detersione.

struccante oleoso pelle grassa 1

In questo caso non vi resta che utilizzare un detergente schiumogeno per portare a termine questo processo. Questo metodo della doppia detersione puramente orientale  nei secoli ha permesso di pulire in profondità la pelle, rimuovendo anche ogni traccia dello struccante oleoso pelle grassa e delle impurità che possono ancora essere sulla pelle.

I vantaggi di questa doppia detersione sono duplici.

Solo con il passaggio iniziale dello struccante oleoso fai da te è possibile rimuovere tutto il trucco e tutte le impurità a base grassa, il detergente schiumogeno andrà a rimuovere anche le cellule morte, la polvere, le impurità e tutto le particelle a base secca che si sono depositate sul viso durante la nostra lunga giornata.

Attraverso la detersione doppia è possibile eliminare tutto questo. Non dovrete fare altro che massaggiare una piccola quantità di struccante oleoso bio sul viso e poi sciacquare con acqua tiepida.

3 motivi + 1 per scegliere uno struccante oleoso pelle grassa

Il titolo ci preannuncia l’argomento ed eccoci qui a parlare dei 3 consigli + 1 per scegliere uno struccante oleoso fai da te o acquistabile nei vari negozi.

struccante oleoso fai da te

Eccovi le motivazioni che ci aiutano a optare per uno struccante oleoso bio anziché un altro tipo di prodotto.

  1. Con lo struccante oleoso pelle grassa ti potrai struccare prima e più velocemente: basta versare il prodotto sulle mani, massaggiarlo sul viso e rimuoverlo a trattamento terminato con un panno in microfibra.
  2.  Lo struccante oleoso fai da te o acquistato nei negozi non è comedogenico: se scelto accuratamente e quindi acquistando uno struccante oleoso bio con tensioattivi che impongono un risciacquo finale, non porta alla ostruzione dei pori e quindi ci evita la fuoriuscita di brufoli ed imperfezioni.
  3.  É un prodotto perfetto per tutti i tipi di pelli: su una pelle di per sé già secca la presenza della componente oleosa non amplierà il fenomeno sulla vostra pelle, mentre su una pelle misto grassa aiuterà a diminuire la produzione di sebo grazie appunto a quello che avevamo visto prima: la detersione per affinità.
  4. +1. In estate lo struccante oleoso pelle grassa é l’unico prodotto che rimuove i filtri solari: questi sono più difficili da rimuovere essendo formati da sostanze complesse e l’unico modo per rimuoverli è tramite l’uso dello struccante oleoso fai da te o acquistato nei negozi.

Ma ora cerchiamo di capire quali sono le tipologie principali di questo struccante oleoso bio presenti sul mercato.

Struccante oleoso pelle grassa: le tipologie presenti sul mercato

Se facciamo un giro tra i vari negozi, farmacie, erboristerie e volendo anche sui vari siti, blog o e-commerce, è possibile trovare una quantità immane di prodotti della categoria struccante oleoso bio e non solo.

Esistono anche quelli appartenenti alla categoria struccante oleoso fai da te, ma quelli li vedremo in seguito.

Nel mentre ci cimentiamo nelle diverse tipologie di struccanti a base oleosa che si differenziano per texture, consistenza ed ingredienti. Queste sono le più comuni:

Bifasico: questa tipologia di struccante oleoso pelle grassa è composta da una fase acquosa e una oleosa, ed è studiato per rimuovere il trucco waterproof anche nelle pelli e occhi più sensibili. E’ un ibrido tra un’acqua micellare e uno struccante in olio.

Struccante oleoso bio: questa tipologia non è altro che un mix di olii vegetali e sostanze stabilizzanti per struccare viso, occhi e labbra. Se contiene anche i tensioattivi, può avere anche la funzione di detergente.

Per concludere abbiamo poi il balsamo struccante: questa tipologia di struccante ha una texture molto densa e compatta, che si scioglie solo a contatto con il calore delle dita. Come la precedente tipologia, può avere funzione di detergente se presenta tensioattivi.

Lo struccante oleoso fai da te

Lo struccante oleoso fai da te è l”ultima frontiera in termini di detergenti naturali artificiali per rimuovere completamente il make up dal nostro viso, anche quello più resistente.

Per realizzare uno struccante oleoso fai da te basterà seguire con attenzione pochi e semplici passi, con l’uso di ingredienti tutti naturali e delicati per ottenere in poco tempo uno struccante oleoso bio pratico, naturale e soprattutto efficiente contro ogni forma di trucco, anche quello più resistente.

Quello che vi proporremo oggi è uno struccante oleoso fai da te a base di camomilla.

Per preparare il nostro delicato e profumato struccante naturale fai da te oleoso alla camomilla, bastano pochi ingredienti che probabilmente già avete nelle vostre case: una bustina di camomilla, 100ml d’acqua, 100ml di olio d’oliva e 1 goccia di olio essenziale alla rosa (ok, questo magari è da comprare!).

Iniziate con il prepararvi una bella camomilla lasciando in infusione la bustina di camomilla per 4/5 minuti.

Trasferite la vostra camomilla appena preparata in un contenitore con tappo, all’interno del quale andrete ad aggiungere l’olio d’oliva e la goccia di olio di rose.

Non ti resta che chiudere ermeticamente il nostro contenitore e agitare bene per poi lasciate riposare qualche minuto.

Il vostro struccante oleoso fai da te al gusto di camomilla è ormai pronto. Si presenta molto delicato e leggero sulla pelle e si conserva anche per un paio di mesi se tenuto lontano da fonti di luce e calore.

Struccante oleoso pelle grassa: i migliori sul mercato

Il primo prodotto che vorremmo presentarvi oggi della categoria struccante oleoso pelle grassa, è quello della linea acqua micellare biofasica di Garnier.

Questo prodotto è formato da uno strato di Olio d’Argan e se viene valutato il prezzo, questo struccante è molto economico se si considera che contiene ben 400 ml.

Anche se è un’acqua micellare la sola presenza dell’olio d’Argan permette a chi lo usa di eliminare facilmente i prodotti waterproof e questo sia per il viso che per gli occhi e le labbra.

Questo prodotto è altresì importante perché unisce anche il concetto dell’acqua micellare con quello dello struccante bifasico in olio.

Grazie a questo mix perfetto è molto efficace nel rimuovere il trucco (anche sugli occhi) senza minimamente sfregare. Come detto è molto delicato e lascia la pelle morbida e idratata.

Per completare il quadro, non unge minimamente, e la mattina non trova tracce di make-up. Davvero un ottimo prodotto.

Al secondo posto di questa funzionale classifica, posizioniamo il prodotto crema struccante a base oleoso di Eve Lom. Questo prodotto è ottimo che fa dello struccaggio un vero e proprio rituale! Il suo utilizzo è davvero molto semplice.

Basta massaggiarlo sul viso e sugli occhi. In questo modo rilascia gli oli essenziali e rende la pelle morbida e luminosa. E’ possibile poi rimuoverlo semplicemente utilizzando dei dischetti struccanti e rilavando la faccia con acqua.

Il suo profumo è dei migliori, ottimo come lo è la sua texture che è veramente gradevole. E’ sicuramente uno struccante “di lusso”. E nemmeno tanto costoso.

Dal terzo al quinto posto della nostra classifica

Passiamo ora al terzo posto della nostra personale classifica. Qui si posiziona il Deep Cleansing Oli della linea DHC. Dall’ottimo profumo d’oliva (in quanto è uno degli ingredienti principali) questo prodotto è disponibile in tre taglie, small medium e large.

È un olio molto efficace e soprattutto potente dal momento che elimina qualsiasi tipo di trucco, anche waterproof, lasciando la pelle bella liscia dopo il risciacquo.

Di fatto basta poco prodotto per poter rimuovere il make-up pesante come ad esempio un rossetto resistente. Non occorre “sfregare” troppo e lascia la pelle e le labbra belle morbide!

Subito fuori dal podio, abbiamo poi il prodotto Midnight Recovery Botanical Cleansing Oli della linea Kiehl’s.

E’ un prodotto in olio utile per la pelle mista-grassa a tendenza acneica, che non lascia sul viso la sensazione di unto al tatto proprio dell’atto in sé dello struccaggio. Quello che colpisce è soprattutto il suo profumo di lavanda.

Dopo la sua applicazione la pelle risulta morbidissima al tatto ma anche purificata. Come detto in precedenza non unge e non ostruisce i pori, non brucia e basta davvero una goccia.

Per terminare, in quanto posizione abbiamo il latte tonico Bifasico di Biofficina Toscana. Stiamo parlando di uno struccante che combina in un unico prodotto, la funzione del latte detergente a quella del tonico per una pulizia completa.

Si compone di una fase acquosa, che contiene idrolati di fiordaliso e la camomilla. Grazie a questi ingredienti svolge così un’azione lenitiva e tonificante, mentre la parte oleosa serve soprattutto a rimuovere delicatamente il trucco.

Un prodotto delicato per la propria skincare senza profumazione, e quindi adatto a chi non ama i prodotti profumati o ha allergie.

Scopri altri articoli sul nostro blog o sul nostro profilo social

Summary
Struccante oleoso: 3 consigli +1 per la scelta finale
Article Name
Struccante oleoso: 3 consigli +1 per la scelta finale
Description
Lo struccante oleoso bio è un prodotto che entra di diritto all'interno della beauty routine di ogni persona amante della cosmetica. 
Author
Publisher Name
Body Skin Cosmetics
Publisher Logo